top of page

LA FESTA DI UN ORATORIO... pieno di vita!



Che bello il tema che la FOM propone per gli oratori milanesi durante questo anno scolastico! «Pieno di vita» è un augurio che gli uni gli altri dobbiamo proprio farci, soprattutto in questi giorni, in cui i nostri oratori festeggiano la riapertura dopo la pausa estiva. Che possa essere pieno di vita, ma anche un pieno di vita per chi lo abita!


Auguriamoci reciprocamente che i campi dei nostri oratori possano sempre essere pieni di vita, di ragazzi pronti a sfi darsi nei giochi più belli che la loro fantasia possa immaginare. Auguriamoci che i bar dei nostri oratori possano essere un pieno di vita per i piccoli aff amati e golosi, per i genitori stanchi in cerca di un caff è e di qualche buona parola, per i nonni e alle nonne, che si fanno in quattro per i propri nipoti (e per quelli degli altri, stando dietro ad un bancone). Auguriamoci che il nostro cinema-teatro sia pieno di vita, perché la bellezza dell’arte ci riscaldi il cuore e ci sveli un po’ del volto di Dio. Auguriamoci che le aule del catechismo possano essere piene di vita e un pieno di vita, perché i nostri piccoli scoprano quanto è bello essere cristiani e voler bene a Gesù. Auguriamoci che le cappelline siano un pieno di vita per chi sosta in preghiera.


Insomma, auguriamoci che i nostri oratori possano essere pieni della vita di piccoli e grandi, giovani e anziani, e anche un pieno di vita per chi vi passa il proprio tempo. Auguriamoci che i nostri oratori possano diventare la casa di tutti, da tutti curata con amore. Auguriamoci che i nostri oratori possano diventare il luogo in cui tutti si possano sentire amati, cercati, attesi, ascoltati; perché chi entra in oratorio possa fare un pieno della Vita, quella Vita che è Gesù, Colui che dà senso e origine a tutto quello che in oratorio facciamo. Auguri, buona festa dell’oratorio, buon pieno di Vita!


don Gabriele

Comentários


Ancora 1
bottom of page